l'istituto

L’eredità di Enrico Fermi. Le sfide del futuro

Chi Siamo
l'organizzazione

la ricerca

Il CREF promuove linee di ricerca originali e di grande impatto, improntate ai metodi della fisica, ma con un forte carattere interdisciplinare e in relazione con i principali problemi della moderna società della conoscenza.

Linee di ricerca strutturali
LINEE DI RICERCA individuali
Linee di ricerca in storia della fisica
infrastrutture
personale di ricerca

giovani e ricerca

Alta formazione e progetti per giovani ricercatori e ricercatrici

STIAMO CERCANDO...
leggi tutto

terza missione

CREF nasce con la duplice anima di Centro di Ricerca e di Museo Storico, con l’intento di conservare e diffondere la memoria di Enrico Fermi, oltre che favorire un’ampia diffusione e comunicazione della cultura scientifica.

PROSSIMO EVENTO

Ore 11 AM

Seminar open to scholars

news

Pubblicazioni, novità, rassegna stampa

cover_saracco_twitter (1)
Ritratto di Matteo Straccamore

matteo.straccamore@cref.it

personale di ricerca

Matteo Straccamore

Da febbraio 2024, sono ricercatore al CREF in una posizione congiunta con Sony CSL (Rome). La mia formazione accademica include due lauree e un dottorato in fisica ottenuti presso la Sapienza Università di Roma, con un periodo di ricerca di sei mesi a Parigi presso Sony CSL Paris. Questa esperienza internazionale mi ha valso il titolo di Doctor Europaeus. La mia ricerca, guidata dai professori Vittorio Loreto e Luciano Pietronero, si è focalizzata sull’Economic Complexity e sull’impiego del Machine Learning per analizzare l’innovazione aziendale e lo sviluppo tecnologico nelle città. Attualmente, il progetto a cui sto lavorando al CREF riguarda l’analisi e la comprensione dell’Economic Complexity a diverse scale geografiche.