L’Istituto di Fisica tra le due guerre: Orso Mario Corbino e Enrico Fermi

Il progetto, pensato nel contesto della rinnovata sede storica del CREF, intende ripercorrere la storia dell’Istituto di Fisica dal 1918 e per il ventennio successivo.

Orso Mario Corbino all’Istituto di Fisica di Via Panisperna nel 1931

Proseguendo il lavoro iniziato con lo studio della biografia scientifica del primo direttore, Pietro Blaserna (1836-1918), si intende approfondire la figura e l’opera del suo successore, il fisico Orso Mario Corbino (1876-1937), che diresse l’Istituto di Fisica dal 1918 al 1937, anno della morte, e ne traghettò il trasferimento nella nuova sede all’interno della città universitaria della Sapienza. Si intende porre l’attenzione su alcuni eventi particolarmente significativi legati alla direzione di Corbino, sia a livello istituzionale e organizzativo, con particolare riferimento ai rapporti con Enrico Fermi e il suo gruppo di collaboratori; sia a livello di comunicazione e alta diffusione della cultura scientifica, e in particolare della Fisica.

Si sta esaminando il copioso materiale manoscritto e in gran parte inedito conservato presso archivi, biblioteche e istituzioni scientifiche, nazionali e internazionali. Le ricerche comprendono scambi epistolari, pubblicazioni scientifiche, materiali archivistici editi e inediti.

Pubblicazioni recenti:

  1. M. Focaccia, Pietro Blaserna and the Birth of the Institute of Physics in Rome -A Gentleman Scientist at Via Panisperna, Springer Biographies, 2019;
  2.  G. Battimelli, G. Paoloni, University, industry and politics: Orso Mario Corbino as organizer of physical research in Italy (1908–1937), Quaderni di Storia della Fisica, 23/2020, pp. 79/89;
  3. M. Focaccia, Orso Mario Corbino. Un manager della ricerca all’Istituto fisico di Roma. Antologia di scritti (in corso di stampa)

Referente Progetto:

Miriam Focaccia

Collaborazioni:

Raffaella Simili, Professore Emerito, Alma Mater Studiorum-Università di Bologna
Giovanni Paoloni, Professore Ordinario, Sapienza Università di Roma
Sandra Linguerri, Professore Associato, Alma Mater Studiorum-Università di Bologna
Giovanni Battimelli, già Direttore Museo di Fisica, Sapienza Università di Roma
Alma Mater Studiorum-Università di Bologna, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione
Sapienza Università di Roma, Dipartimento di Fisica e Dipartimento di Lettere e Culture Moderne