l'istituto

L’eredità di Enrico Fermi. Le sfide del futuro

Chi Siamo
l'organizzazione

la ricerca

Il CREF promuove linee di ricerca originali e di grande impatto, improntate ai metodi della fisica, ma con un forte carattere interdisciplinare e in relazione con i principali problemi della moderna società della conoscenza.

Linee di ricerca strutturali
LINEE DI RICERCA individuali
Linee di ricerca in storia della fisica
infrastrutture
personale di ricerca

giovani e ricerca

Alta formazione e progetti per giovani ricercatori e ricercatrici

STIAMO CERCANDO...
leggi tutto

terza missione

CREF nasce con la duplice anima di Centro di Ricerca e di Museo Storico, con l’intento di conservare e diffondere la memoria di Enrico Fermi, oltre che favorire un’ampia diffusione e comunicazione della cultura scientifica.

PROSSIMO EVENTO

Ore 11 AM

Seminar open to scholars

news

Pubblicazioni, novità, rassegna stampa

cover_saracco_twitter (1)

infrastrutture

Laboratorio di Fotonica

Il Laboratorio di Fotonica Computazionale è dotato delle infrastrutture necessarie per la realizzazione dei primi prototipi delle macchine di calcolo fotonico e l’implementazione degli esperimenti ottici associati. Il laboratorio dispone di tavoli ottici stabilizzati, sorgenti laser nella banda spettrale del visibile e del vicino infrarosso, modulatori spaziali di luce per luce visibile ed infrarossa, rivelatori ottici, componenti ottici e optomeccanici accessori. Sono presenti workstations basate su calcolatori convenzionali dedicate all’indagine teorica, alle simulazioni numeriche e all’analisi dati. Per l’ingegnerizzazione delle piattaforme fisiche di calcolo, consistenti in sistemi fotonici caratterizzati da disordine e non linearità, il laboratorio si avvale di collaborazioni con prestigiosi istituti di ricerca internazionali come l’ETH di Zurigo e l’Ecole Normale Supérieure di Parigi, oltre che di facilities presenti nell’Istituto di Sistemi Complessi ISC del CNR di Roma.

Ricercatori coinvolti

Romolo Savo Researcher

Marcello Calvanese Strinati Researcher

Giovanni De Angelis Tecnologo

Claudio Conti Associate Researcher