Che cos’è l’Adroterapia?

La Terapia con Particelle (PT), o Adroterapia, è una tecnica oncologica per il trattamento dei tumori solidi altamente localizzati che sfrutta fasci terapeutici. La completa caratterizzazione dello spettro di emissione dei prodotti secondari ha un duplice interesse: la produzione di particelle secondarie deve essere studiata, con precisione per consentire al sistema di pianificazione del trattamento (Treatment Planning System – TPS) di tenere in considerazione la dose addizionale ad essi legata, spesso non trascurabile, specialmente con fasci terapeutici di ioni.

I prodotti di frammentazione secondari però possono anche essere sfruttati per monitorare, possibilmente online, il trattamento e verificando la conformità della dose assorbita con quella ottimizzata dal TPS. Il Dose Profiler è un rivelatore tracciante per particelle secondarie cariche dedicato al controllo della dose somministrata al paziente. Attualmente è in sperimentazione al CNAO (Centro Nazionale Adroterapia Oncologica, Pavia) attraverso un clinical trial che vede coinvolti 40 pazienti oncologici trattati con fasci di protoni e ioni carbonio.

Contrariamente ai prodotti di frammentazione carichi per i quali in questi anni si sono fatte intense campagne di misura e i modelli nucleari hanno potuto allinearsi con le misure sperimentali, la conoscenza della produzione di neutroni secondari è ancora molto approssimativa. Allo stesso tempo però la dose addizionale veicolata dai neutroni è particolarmente dannosa poiché responsabile di rilasci di energia anche in zone lontane dal volume irraggiato (in- and out- of field).

Il rivelatore MONDO è un tracciatore a fibre scintillanti, ad oggi in costruzione dedicato alla caratterizzazione (in termini di energia e direzione) dei neutroni secondari prodotti in PT. Il primo sensore al silicio – SBAM1 – che permette di leggere fibre scintillanti con un readout compatto è stato realizzato nel 2019 ed è ora in fase di test. Nei prossimi tre anni al Cref verrà portato avanti un progetto individuale finalizzato allo studio della tecnica dell’Adroterapia.